Preventivo imbianchino: come trovare e scegliere quello più conveniente

L’imbianchino, o pittore edile, è un professionista che applica pitture, vernici e rivestimenti su muri, e pareti di edifici civili e industriali. Prima di affidare il lavoro di imbiancatura a qualcuno è bene avere un’idea dell fasce di prezzo nella quali è possibile incappare, in base alla livello qualitativo dl lavoro svolto. Un preventivo imbianchino accurato deve essere redatto tenendo conto di numerosi fattori. Dalla tipologia di materiale utilizzato, agli strati di vernice da applicare, dal numero delle ore impiegate per terminare un lavoro, alla complessità delle eventuali decorazioni richieste, tutto deve essere preso in considerazione.

Quanto costa un’imbiancatura

Prima di passare ad elencare delle cifre, l’imbianchino deve valutare la superficie da trattare, l’estensione e la qualità del supporto da dipingere. Inoltre deve tenere conto degli eventuali trattamenti preliminari che dovrà fare prima di passare alla vera e propria imbiancatura. A tutto questo poi andrà sommato poi il tempo per l’esecuzione materiale del lavoro da fare, quello del materiale utilizzato e della manodopera impiegata.
Solitamente un preventivo imbianchino si basa sulla superficie da dipingere e dal tipo di pittura da applicare. Il costo si aggira attorno ai 2 – 8 € al metro quadra. Devono però essere tenute in considerazione molte variabili, come la preparazione delle superficie, a cui accennavamo poco prima e la scelta di particolari vernici.
In linea generale comunque è possibile dire che per una superficie di circa 15 mᒾ, il prezzo varia come da schema seguente:

  • Idropitture – 160 – 390 €
  • Pitture a calce – 90 – 300 €
  • Vernici a tempera – 130 – 250 €
  • Smalti – 120 – 370 €

Il prezzo varia anche in base al progetto da realizzare. Quindi, prima di scegliere un preventivo imbianchino e affidare il lavoro a qualcuno, meglio avere a portata di mano diverse opzioni. Per ricevere preventivi gratuiti è possibile consultare ad esempio il portale di TuaZona. Centinaia di professionisti registrati e offrono diverse prestazioni a prezzi molto vantaggiosi, proprio in zone specifiche.

Preventivo imbianchino

I costi di tinteggiatura: lo stato delle pareti

Abbiamo visto che sono diverse le varianti che incidono sui costi di un preventivo imbianchino. Varianti che vanno ad aggravare non solo il costo finale, ma anche la tempistica di lavorazione.
Primo fra tutti lo stato della parete da trattare. Una parete sulla quale non saranno necessari interventi preliminari e di preparazione richiederà tempi di esecuzione più brevi e di conseguenza un costo più basso. In presenza di muffe, carta da parati da rimuovere, o pareti da carteggiare, l’imbianchino non potrà semplicemente risolvere tutto con una semplice passata di vernice. Il professionista dovrà eseguire dei lavori di bonifica, o di rasatura, prima di procedere con la tinteggiatura vera e propria.

Le vernici utilizzate

Anche la diverse tipologie di vernici utilizzate, vanno ad incidere sui costi finali di realizzazione. In commercio ne esiste una grande varietà:

  1. idropitture;
  2. pitture a calce;
  3. vernici a tempera;
  4. smalti.

Le idropitture e le pitture a calce sono materiali a base di acqua, adatte a pareti in gesso, in cemento, oppure in mattoni. Alle idropitture bianche è possibile aggiungere dei pigmenti colorati per ottenere le tonalità più disparate. Inoltre si suddividono in traspiranti e lavabili.

Le vernici a base di calce invece sono materiali estremamente naturali, adatte a superfici interni ed esterni. Non sono lavabili e possono essere applicate solo su muri in pietra di tufo, o in cemento.

Veniamo ora alle vernici a tempera. Sono spesso utilizzate come isolanti per gli ambienti interni, ma non resistono molto bene all’umidità. Sono tra le più economiche sul mercato.
Infine gli smalti sono le migliori pitture per interni che si possano scegliere. Impermeabili e facilmente lavabili, si prestano molto bene per ottenere effetti satinati o lucidi. Sono facili da applicare, qualche volta basta addirittura una sola mano di vernice e il lavoro è già finito.

La scelta del materiale da utilizzare incide sul costo finale del preventivo imbianchino. Spetterà comunque al professionista consigliare il cliente nella scelta più oculata. Questa infatti dovrà essere effettuata tenendo conto dei costi da sostenere per il committente e soprattutto in base alla tipologia di lavoro da fare.

Comments

mood_bad
  • Ancora nessun commento
  • chat
    Add a comment