Pronto intervento fabbro: disponibilità 24/7 per un servizio essenziale

Il fabbro è una professione artigianale molto antica, ma sempre tanto ricercata e indispensabile anche ai giorni nostri. Il fabbro è un artigiano, specializzato nella lavorazione dei metalli. Dal ferro, all’acciaio, dal bronzo, all’alluminio, tutti i metalli sono lavorati utilizzando a tecniche moderne e tradizionali. Un fabbro non si limita ad “aggiustare” qualcosa, crea e lo fa con passione ed estro. Cancelli, inferriate, ringhiere, attrezzi, utensili decorativi, armi, ecc… Tutto quello che passa per le sue mani, viene elaborato e plasmato a proprio gusto. Oggi però a questo artigiano sono richiesti anche interventi straordinari come aggiustare o sbloccare serrature, oppure per riparare, regolare e installare casseforti. In questi casi, probabilmente, la ricerca più cliccata del web è quella relativa ad un “pronto intervento fabbro” che metta in comunicazione con qualcuno sempre disponibile 24/7, nella propria città.

Le mansioni di un fabbro

Prima tra le occupazioni di un fabbro, è la forgiatura dei metalli. Attraverso trazione, piegatura, compressione e punzonatura, lavorando a caldo il materiale, il metallo è modello a seconda delle necessità.
Per farlo il fabbro utilizza una serie di strumenti ad hoc, adatti alla battitura e alla modellazione.
Nel proprio laboratorio artigianale un fabbro avrà sempre:

  • Fucina, o fornace
  • incudine
  • martello
  • pinze o tenaglie
  • forme e presse
  • scalpelli
  • trapani
  • saldatrici
  • torni
  • frese

Questo artigiano può creare e riparare qualunque oggetto in metallo, come ad esempio:

  1. cancelli
  2. ringhiere
  3. inferriate
  4. porte
  5. scale
  6. serrature
  7. lampadari
  8. sculture
  9. mobili in ferro battuto
  10. elementi d’arredo
  11. parti in metallo di veicoli
  12. macchinari
  13. attrezzature agricole

Il lavoro può essere eseguito partendo da un disegno tecnico specifico fornito dai committenti, oppure elaborando l’idea in autonomia.
Perché il progetto riesca bene l’importante è scegliere da subito il tipo di metallo più adatto a realizzarlo e gli strumenti/macchinari giusti per la lavorazione.
Dal pronto intervento fabbro ai lavori nei cantieri

Interventi straordinari

Al giorno d’oggi ad un artigiano altamente specializzato come un fabbro, è richiesta la massima disponibilità per eseguire interventi straordinari nelle ore e nei giorni più disparati. La maggior parte delle volte infatti, un fabbro è ricercato e contattato quando le chiavi si spezzano all’interno di una porta, oppure quando queste rimangono bloccate dalla parte opposta, impedendo l’accesso ai vani. Non solo. É sempre il fabbro ad essere chiamato per sbloccare vecchi cancelli, o catene di cui non si trovano più le chiavi, o per riparare con urgenza parti di lamiere danneggiate. L’installazione, riparazione, o rimozione di casseforti è un altro motivo per il quale il fabbro riceve spesso e volentieri delle chiamate.
Un fabbro può lavorare anche nell’edilizia, nei cantieri edili, ad esempio. In questo caso svolgerà mansioni simili a quelle di un carpentiere metallico, di un lattoniere, di un maniscalco (artigiano specializzato, tra le altre cose, nella ferratura degli zoccoli dei cavalli), come saldatore, fresatore, o all’interno di stabilimenti di produzione.

 

 

Pronto intervento fabbro

La bottega del fabbro

Un fabbro lavora solitamente all’interno di una bottega, in un’officina oppure in un negozio di ferramenta. -un fabbro però può lavorare anche per officine meccaniche, industrie metalmeccaniche e carpenterie metalliche. Può essere un libero professionista, o un dipendente di un’azienda. Impegnato nell’edilizia, può realizzare strutture metalliche civili e/o industriali e carpenterie leggere , medie e pesanti, oppure per centri ippici.

Cosa deve saper fare un fabbro

Le capacità di un fabbro devono necessariamente essere molteplici. Per produrre e riparare opere e componenti in metallo, il fabbro deve saper realizzare e/o interpretare un disegno tecnico del progetto, scegliere i metalli, gli utensili e le corrette tecniche di lavorazione. A questo punto deve scaldare il metallo nella forgia, per renderlo malleabile e poi iniziare a martellare, curvare, tagliare e modellare arroventato, fino ad ottenere il risultato desiderato.

Pronto intervento Fabbro: un lavoro pericoloso e impegnativo

La forgiatura dei metalli è un lavoro impegnativo. Richiede una determinata forza fisica e una resistenza al calore e alla fatica, non indifferente. La lavorazione del metallo richiede di maneggiare attrezzi piuttosto pesanti per molte ore consecutive, rimanendo a stretto contatto con fuochi e fornaci. L’ambiente di lavoro è quindi particolarmente pericoloso. Per questo motivo è richiesta particolare attenzione e magari una consulenza per la sicurezza sul posto di lavoro da parte di un professionista del settore che sappia analizzare tutti i rischi collegati allo svolgimento delle normali mansioni. Di conseguenza un fabbro per lavorare deve indossare indumenti particolarmente pesanti e protezioni specifiche per assicurarsi il giusto livello di sicurezza.